Getta il guanto con la droga, arrestato nigeriano

Ai giardini Nuvolari

È capitato nel posto sbagliato nel momento sbagliato il signor O.J., classe 1982, cittadino nigeriano con precedenti specifici per cessione di sostanze stupefacenti. Ieri mattina il 37enne era dalle parti del Mamu diretto ai giadini Nuvolari, suo probabile “luogo di lavoro”, quando si è trovato di fronte a un gruppo di poliziotti che lo hanno fermato per chiedergli i documenti. Il nigeriano ha fatto per mettere la mano in tasca per poi scattare all’improvviso cercando di seminare gli agenti che invece lo hanno inseguito e raggiunto. Una volta bloccato lo straniero opponeva resistenza, tentando di liberarsi di un guanto, subito recuperato dai poliziotti: al suo interno venivano rinvenuti circa 14 grammi di marijuana, suddivisa in 8 dosi. Quanto bastava perché gli agenti procedessero all’arresto del 37enne. La droga veniva sequestrata, così come una somma di denaro pari a 110 euro, trovata sulla sua persona, in quanto presumibile provento di attività di spaccio. Questo arresto è maturato nell’ambito di una serie di operazioni messe in atto in questi ultimi giorni che hanno visto l’impiego quotidiano di oltre 30 uomini di Polizia di Stato, Guardia di Finanza e Polizia Locale, che si sono concentrate prevalentemente in piazza Cavallotti, Giardini Lungorio, Largo Porta Pradella/Parcheggio Nuvolari, e nei quartieri di Lunetta, Borgochiesanuova e Ponte Rosso.

MANTOVA   È capitato nel posto sbagliato nel momento sbagliato il signor O.J., classe 1982, cittadino nigeriano con precedenti specifici per cessione di sostanze stupefacenti. Ieri mattina il 37enne era dalle parti del Mamu diretto ai giadini Nuvolari, suo probabile “luogo di lavoro”, quando si è trovato di fronte a un gruppo di poliziotti che lo hanno fermato per chiedergli i documenti. Il nigeriano ha fatto per mettere la mano in tasca per poi scattare all’improvviso cercando di seminare gli agenti che invece lo hanno inseguito e raggiunto. Una volta bloccato lo straniero opponeva resistenza, tentando di liberarsi di un guanto, subito recuperato dai poliziotti: al suo interno venivano rinvenuti circa 14 grammi di marijuana, suddivisa in 8 dosi. Quanto bastava perché gli agenti procedessero all’arresto del 37enne. La droga veniva sequestrata, così come una somma di denaro pari a 110 euro, trovata sulla sua persona, in quanto presumibile provento di attività di spaccio. Questo arresto è maturato nell’ambito di una serie di operazioni messe in atto in questi ultimi giorni che hanno visto l’impiego quotidiano di oltre 30 uomini di Polizia di Stato, Guardia di Finanza e Polizia Locale, che si sono concentrate prevalentemente in piazza Cavallotti, Giardini Lungorio, Largo Porta Pradella/Parcheggio Nuvolari, e nei quartieri di Lunetta, Borgochiesanuova e Ponte Rosso.

4 COMMENTI