Gli eventi per il Giorno della Memoria

MANTOVA Gli eventi legati al Giorno della memoria si dipanano ormai nei mesi, con un preciso obiettivo: essere momento di riflessione e di impegno civico, coinvolgendo soprattutto le giovani generazioni nelle iniziative che vedono ragazze e ragazzi protagonisti delle manifestazioni, non attori passivi. Perché la finalità di tali giornate è fare in modo che ciò che è accaduto in tempi ancora a noi vicini non si ripeta, portare a una coscienza delle conseguenze dell’odio razziale.

Questa consapevolezza unisce le istituzioni, le associazioni, le scuole che prendono parte al Giorno della memoria, con una serie di incontri in città e in provincia, ieri illustrati dal presidente del consiglio comunale Massimo Allegretti, dalla prefetta Carolina Bellantoni, dal presidente della Provincia di Mantova Beniamino Morselli, dalla presidente del Conservatorio Campiani Francesca Zaltieri, dalla docente Giovanna Maresta, dal direttore del Conservatorio Gianluca Pugnaloni e dal docente del Liceo musicale Isabella d’Este Andrea Ranzato.
Gli appuntamenti della memoria iniziano questa mattina, dalle 8.45 alle 12.45, partendo dalla stazione, passando per Santa Maria della Vittoria, Sinagoga Norsa Torrazzo e Memoriale dello Shoah, l’installazione multimediale che si amplia ogni anno, aperta fino al 7 febbraio presso l’Istituto d’Este. Alle 18 al Conservatorio si terrà una conferenza concerto.
Domenica 26 alle 21, aperta a tutta la cittadinanza, verrà rappresentata al Teatro Bibiena l’opera composta per i bambini del ghetto di Terezin Brundibar, eseguita da allievi, ex allievi e docenti del Conservatorio e del Liceo musicale.
Lunedì 27 alle 10 si terrà al Teatro Bibiena la consegna delle Medaglie d’onore ai famigliari dei deportati e internati nei lager nazisti, alle 15 la commemorazione in stazione, alle 16 quella in sinagoga Norsa. Alle 17.30 avrà luogo la cerimonia commemorativa al Teatro Bibiena, con un consiglio comunale e provinciale congiunto.
Il 10 febbraio alle 10 si svolgerà in via San Giorgio la cerimonia per il Giorno del ricordo, presso i Giardini della vittime delle Foibe. Le iniziative proseguiranno in tutto il territorio fino ad aprile.
Per informazioni Conservatorio musicale Lucio Campiani, via della Cociliazione 33, telefono 0376 324636, sito www.conservatoriomantova.com . Ilperf

4 COMMENTI