Fiera delle Grazie, si parte sabato col ministro Garavaglia

Una passata edizione della Fiera delle Grazie

GRAZIE (Curtatone) – Conto alla rovescia per l’inaugurazione dell’Antichissima Fiera della Grazie che torna dopo i due anni di stop dovuto alla pandemia .Il taglio del nastro ufficiale avverrà sabato 13 agosto alle ore 19 alla presenza del sindaco Carlo Bottani, del ministro del turismo Massimo Garavaglia, dell’assessore regionale alla cultura Stefano Bruno Galli e di altre numerose autorità che in precedenza, alle ore 17 circa, presenzieranno all’intitolazione della rotatoria di Grazie di Curtatone alla memoria di Giovanni Urbani, il dirigente dell’Amministrazione Provinciale di Mantova prematuramente scomparso nel settembre del 2020. Da lì il primo cittadino insieme al ministro e all’assessore regionale si sposteranno a Rivalta sul Mincio dove, dopo una breve sosta, si imbarcheranno per raggiungere in motonave la Riva della Madonna a Grazie.La prima giornata della Fiera proseguirà alle ore 21 con il tradizionale concerto di musica sacra all’interno del Santuario con l’Orchestra del Teatro Verdi diretta dal Maestro Daniele Anselmi.Sempre alle 21, all’Infopoint, si terrà la presentazione del libro di Elide Pizzi, che anche quest’anno sarà tra l’altro la voce narrante della Fiera, dal titolo “Il presente nel passato”, edito da “Il Rio”.Alle ore 22 ci sarà la parata degli sbandieratori e dei musici che rallegreranno le vie del borgo di Grazie con esibizione finale sul Piazzale del Santuario.