Venerdì 30 Agosto prende il via la rassegna ‘Convivio a Palazzo 2019’ a Palazzo Secco-Pastore di San Martino Gusnago

CERESARA Torna venerdì l’atteso appuntamento di fine estate con “Convivio a Palazzo”, la Festa Rinascimentale che si svolgerà fino a domenica presso Palazzo Secco-Pastore di San Martino Gusnago, dove l’Associazione “Compagnia delle Torri” rievocherà lo storico banchetto che si tenne nel Palazzo nel 1491 tra il padrone di casa – il nobile Francesco Secco d’Aragona, Francesco II Gonzaga – marchese di Mantova ed Ercole I d’Este, Duca di Ferrara. Sabato e domenica è in programma la “Grande Cena” con menù rinascimentale su prenotazione (Tel. 0376-1586199) dove nella grande galleria affrescata del palazzo gli ospiti saranno immersi nelle atmosfere tipiche dei convivi del tempo, con pietanze frutto di un lungo ed attento studio, elaborate partendo dagli ingredienti che sono stati utilizzati nel Banchetto del 1491, ma presentate in chiave moderna ed appetibile. In contemporanea al banchetto saranno aperte al pubblico le “Locande” nella splendida cornice degli ampi spazi aperti della corte del palazzo, dove sarà possibile cenare in un’ambientazione particolarmente suggestiva e si potrà assistere a diversi momenti d’intrattenimento con artisti, musici, armigeri, cavalieri e sbandieratori, ai quali farà seguito un Grande Spettacolo conclusivo a tema storico. La serata di apertura di venerdì 31 agosto è dedicata alla cena con delitto in ambientazione rinascimentale (su prenotazione al numero telefonico 0376-1586199). Domenica la manifestazione inizierà nel pomeriggio con la tradizionale parata di figuranti, armigeri, tamburi e sbandieratori seguita dall’attesissimo “Palio dei Borghi ceresaresi”, con i sei borghi del paese che si affronteranno in divertenti giochi storici. La manifestazione si concluderà domenica sera con un grande spettacolo pirotecnico e piromusicale.
Paolo Zordan

2 COMMENTI