Basket serie C Silver – Viadana sfida Casalmaggiore. Domenica il derby San Pio X-Asola

Adam El Ibrahimi, ala piccola dell’Almac Viadana

Mantova Tornano in campo le mantovane per la 14esima giornata. L’Almac Viadana inaugura  il 2020 stasera a Colorno (21.15, arbitri  Mozzarelli  di Noviglio e  Sara Canali di Gandino) contro l’È Più Casalmaggiore, dietro a quattro lunghezze: «Siamo attesi da un derby complicato – dichiara il presidente Massimo Pizzetti – I casalaschi sono cresciuti, sono un team esperto». Assenti  Covanti e Lucchini. Spicca domenica al Dlf (ore 18, arbitri  Cantarini  di Annicco e   Montanari  di San Giorgio) il derby mantovano fra la Progesa San Pio X  e i Lions del Chiese, avanti sei punti. «Il nostro obiettivo è far meglio delle recenti gare con Quistello e Curtatone – dichiara coach Paolo Zecchini – Non sarà facile: Asola ha atleti di spessore.  Accini e Sartora e tanti giovani che corrono parecchio». Incerto Verzellesi. Replica il dirigente Claudio Cremoni: «Contrapponiamo al San Pio X lo stesso roster che prima della sosta ha messo sotto Verolanuova. Abbiamo tanta voglia di far bene». Assente Mason. Il Curtatone ha chiuso il 2019 piegando il San Pio X. Riprende domenica a Brescia (15.30, arbitri  Bosini  di Cremona e   Romele  di Pisogne) con la baby Virtus di Di Meglio: «Quando si riprende dopo la sosta non sai come può andare, qual è la condizione fisica – afferma il coach dello Junior – Non mi fido delle rondinelle, dietro a due lunghezze, che potrebbero disporre di qualche atleta che si allena col team di A1». Domenica a Dalmine (ore 18, arbitri  Di Rienzo di Mornago e   Lanzani di Venegono Inferiore), la  Negrini Quistello affronta gli orobici di Maffioletti, fermi al palo: «Facile solo sulla carta – spiega coach Marco Gabrielli – Sul campo potremmo avere difficoltà contro i bergamaschi che lottano con ardore in ogni gara». Debutta il neo acquisto Pasini.

4 COMMENTI