Calcio Serie D – Il Mantova batte 5-0 le Poste. Brando: “Ma siamo un po’ indietro”

Le due squadre in posa prima del fischio d'inizio
Le due squadre in posa prima del fischio d'inizio

Camugnano (Bo) Nella seconda amichevole estiva, giocata ieri a Camugnano, il Mantova ha battuto 5-0 la rappresentativa di Poste Italiane. Altinier ha portato in vantaggio i biancorossi nel primo tempo, mentre le altre 4 reti sono arrivate nella ripresa grazie a Scotto (tripletta) e Luppi. Quest’ultimo è sempre in attesa di una chiamata dalla C, ma intanto continua ad allenarsi col Mantova. Queste le parole di Lucio Brando dopo la partita: «Siamo reduci da allenamenti pesanti e lo si è visto sul campo – commenta al termine del match – . Siamo un po’ indietro, speriamo di recuperare in vista della Coppa Italia: domenica è vicina e ci serve energia. L’impegno col Siena sarà gravoso per una serie di ragioni, che vanno dalla forza dell’avversario al diverso grado di preparazione. Comunque non c’è nulla di preoccupante: queste amichevoli lasciano il tempo che trovano, essere ancora indietro è fisiologico». Ma cosa non è piaciuto in particolare a Brando? «Siamo indietro di condizione – risponde – . Ciò significa non avere lucidità in certi frangenti e non riuscire ad esprimere i concetti che proviamo in allenamento. Però siamo al nono giorno di lavoro. È tutto normale. Tra gli aspetti positivi ci metto la prova di alcuni giovani, che mi stanno stupendo».
Dopo la partita, Brando ha concesso al gruppo una mezza giornata di riposo. Hanno lasciato il ritiro due giovani: il portiere  Bertolotti e il centrocampista  De Zotti. All’amichevole di ieri non ha preso parte  Valentini, reduce dall’influenza. Oggi e domani sono in programma sedute doppie.

4 COMMENTI