Insieme per la Terra, sconti nei ristoranti per gli operatori sanitari

MANTOVA In accoglimento all’appello lanciato mercoledì in Parlamento dal Ministro della Salute Roberto Speranza, la Fondazione Insieme per la Terra si è attivata per creare una rete di ristoranti, simbolo dell’eccellenza agroalimentare italiana, che dimostrino la loro vicinanza a tutto il personale delle aziende sanitarie lombarde ed emiliane particolarmente impegnato in questi giorni.

“Alcuni ristoratori – spiega il presidente Nicola Gozzoli – mi hanno contattato per segnalarmi la loro disponibilità a costruire un percorso a sostegno di chi oggi sta lavorando per tutelare la nostra salute oltre a voler porre delle umili basi per un rilancio economico del territorio mantovano e reggiano”.

Medici, infermieri, impiegati, dirigenti, collaboratori potranno pranzare nei ristoranti: trattoria Stazione di Castel D’Ario, trattoria Antico Borgo di Borgo Virgilio, osteria Dal Mozzo di Campitello di Marcaria, Osteria Dar Brigante di Reggiolo (Re).
ottenendo, con la semplice esibizione del proprio batch, uno sconto del 15% sul menù programmato nel locale.
L’iniziativa sperimentale ideata dalla Fondazione Insieme per la Terra avrà inizialmente una durata di tre mesi e potrà essere successivamente prolungata ed ampliata.

3 COMMENTI